Syntech Poliurea Primer – Epoxy

Primer epossidico bicomponente per superfici cementizie, marmo e legno

Syntech Poliurea Primer – Epoxy è un promotore di adesione basato su resine epossidiche bicomponenti modificate ed indurenti speciali, esente da solventi. Formulato appositamente per fornire il giusto compromesso tra impregnazione e bagnabilità del supporto sul quale, una volta applicato, forma uno strato preparatorio ben adeso, ideale per ricevere rivestimenti poliureici o epossidici.
Componenti
Bicomponente
Aspetto
Liquido + Liquido denso
Codice doganale
3907 3000
Richiedi info sul prodotto

    Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
    Linee di appartenenza
    Sito tematico
    Dove si utilizza
    Come si utilizza
    Dati tecnici
    Avvertenze e precauzioni
    Voce di capitolato
    Media
    Prodotti collegati
    Cicli applicativi
    Campi d'impiego
    Promotore di adesione per rivestimenti epossidici, poliuretanici e poliureici, promotore di adesione per substrati porosi e deteriorati, consolidante per il cemento e per il calcestruzzo.
    Supporti consentiti
    Intonaci
    Calcestruzzo
    Malte cementizie, alla calce e miste
    Prefabbricati
    Cartongesso
    Legno
    Fibrocemento
    Tufo
    Murature in pietra
    Mattonelle e piastrelle
    Massetti di sottofondo
    Pareti rocciose
    Pietre naturali e porfidi
    Preparazione dei supporti
    Il supporto sul quale si deve posare il sistema poliureico, o resinoso, deve essere idoneo a sopportare le sollecitazioni conseguenti all’uso previsto, quali ad esempio carichi statici o dinamici, impatti, dilatazioni termo-igrometriche vibrazioni ecc. Per quanto riguarda le caratteristiche del supporto (umidità massima, coesione, classe di resistenza, planarità ecc.) e la preparazione della superficie che accoglierà il sistema resinoso, si raccomandano le prescrizioni riportate nel capitolo 5 della normativa UNI 10966 (“SISTEMI RESINOSI PER SUPERFICI ORIZZONTALI E VERTICALI – ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE E L’APPLICAZIONE”). In ogni caso pulire e sgrassare accuratamente le superfici, asportando imbrattamenti di qualsiasi natura, residui di pitture o parti incoerenti. L’umidità del supporto deve essere <= al 3%. Valutare il tipo di preparazione meccanica più conveniente (pallinatura, sabbiatura, idrolavaggio, ecc.). Le superfici dovranno inoltre essere esenti da discontinuità, ed eventualmente livellate e regolarizzate con prodotti della linea FLOOR o della linea REPAR. Nel caso di presenza (anche sospetta) di umidità derivante da risalita capillare dal sottofondo, si raccomanda di stendere preventivamente la resina epossidica per "fondi umidi" Syntech Pavidamp. Pavimenti piastrellati, o rivestiti da resina preesistente, dovranno essere sottoposti a irruvidimenti meccanici eseguiti con pallinatura, fresatura, bocciardatura, ecc., fino alla totale eliminazione della crosta impermeabile e della opacizzazione delle superfici. Asportare la polvere dopo l'abrasione.
    Modalità d'impiego
    Miscelare con cura il componente A per permettere la corretta omogeneizzazione delle cariche presenti; unire poi lo stesso con il componente B in contenitore idoneo e capiente. Miscelare poi il composto con agitatore meccanico a bassa velocità fino ad ottenere una miscela omogenea.
    Quando il supporto è pronto, applicare Syntech Poliurea Primer – Epoxy servendosi di rulli, pennelli o spatole cercando di ottenere un film a secco.

    Metodi di applicazione
    Pennello
    Rullo
    Spatola
    Pulizia strumenti
    Diluente per resine
    Caratteristiche fondamentali
    Conservabilità
    Conservabilità: 6 mesi
    Consumi
    Consumi: 350-700 g/m²
    Esente da solventi
    Esente da solventi
    Peso specifico
    Peso specifico: 1.3 - 1.5 (A+B) g/cm³
    Usare indossando guanti protettivi
    Usare indossando guanti protettivi
    Usare indossando occhiali protettivi
    Usare indossando occhiali protettivi
    Specifiche tecniche

    Tempo di gelificazione

    100 - 200 min

    Indurimento completo

    7 gg

    Allungamento a rottura
    ISO 527-1:2012

    4 %

    Indurimento al tatto

    >4 h

    Adesione al calcestruzzo (prova per taglio)
    UNI EN 1542:1999

    >1.5 MPa

    Viscosità
    UNI EN ISO 3219:1996 Brookfield

    150 - 400 (A) / 2000 - 4000 (B) mPa·s
    Consumi
    Da 350 a 700 g per ogni metro quardato, in base alla preparazione del supporto, alla porosità stessa del supporto e all'inglobamento o meno di sabbia di quarzo nella dimensione granulometrica e quantità proporzionata all'intervento da realizzare.
    Colori disponibili
    Bianco lattiginoso
    Imballaggi e dimensioni
    Latta da 20 kg [A]
    Barattolo da 4 kg [B]
    Kit: 1 Latta da 20 kg [A] + 1 Barattolo da 4 kg [B]
    Stoccaggio e conservazione
    Teme il gelo.
    Avvertenze
    Evitare il contatto con la pelle e le mucose. Utilizzare protezioni adeguate, in particolare, maschera e guanti. Non inalare il prodotto, e se è possibile, aerare le aree di lavoro.
    Voce di capitolato
    Stampa

    Fornitura e posa in opera di primer bicomponente, costituito da resine epossidiche modificate, indurenti speciali, esente da solventi, tipo SYNTECH POLIUREA PRIMER EPOXY di Azichem srl, da utilizzarsi come promotore di adesione su superfici porose prima dell’applicazione di rivestimenti poliureici, poliuretanici ed epossidici applicate. Consumi: da 350 a 700 gr/m2

    Caratteristiche tecniche di  SYNTECH POLIUREA PRIMER EPOXY di Azichem Srl

    • Adesione al calcestruzzo (prova per taglio) UNI EN 1542:1999 : >1.5 MPa
    • Allungamento a rottura ISO 527-1:2012 : 4 %
    • Indurimento al tatto: >4 h
    • Indurimento completo: 7 gg
    • Tempo di gelificazione: 100 - 200 min
    • Viscosità UNI EN ISO 3219:1996 Brookfield : 150 - 400 (A) / 2000 - 4000 (B) mPa·s
    • Peso specifico: 1.3 - 1.5 (A+B) g/cm³
    Galleria fotografica
    Video
    Richiedi info sul prodotto

      Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
      Copyright © 2022 All Rights Reserved - Azichem Srl
      Powered by Webplease
      printermagnifiercrosschevron-down