Syntech Pavidamp

Fondo epossidico tricomponente, antiumidità, in emulsione acquosa

Formulato tricomponente, a base di resine epossidiche fluide in emulsione acquosa (A+B) da miscelare con il terzo componente (C) costituito da cemento e microquarzo bianco, appositamente studiato per l’utilizzazione come fondo per superfici cementizie con presenza di umidità e in condizioni di risalita capillare. Generalmente denominato "trattamento per fondi umidi", è particolarmente adatto come barriera antiumido per la successiva posa di parquet e altri rivestimenti sensibili a contenuti di umidità provenienti dal supporto.
Componenti
Tricomponente
Aspetto
Liquido + Polvere
Codice doganale
3907 3000
Richiedi info sul prodotto

    Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
    Certificazioni ottenute e Normative
    EN 1504-2
    Linee di appartenenza
    Dove si utilizza
    Come si utilizza
    Dati tecnici
    Avvertenze e precauzioni
    Voce di capitolato
    Media
    Prodotti collegati
    Campi d'impiego
    Costruzione di strati di collegamento e regolarizzazione di superfici cementizie; di strati di fondo per rivestimenti resinosi di pavimentazioni in presenza di sottofondi umidi; di barriere antiumidità in murature di calcestruzzo, mattoni e pietre; stuccature di porosità, fessurazioni e irregolarità superficiali. Come protezione dall'umidità di risalita per sottofondi sui quali saranno realizzate operazioni con resine poliureiche SYNTECH POLIUREA.
    Supporti consentiti
    Calcestruzzo
    Prefabbricati
    Massetti di sottofondo
    Preparazione dei supporti
    Il supporto sul quale si deve posare il sistema resinoso deve essere idoneo a sopportare le sollecitazioni conseguenti all’uso previsto, quali ad esempio carichi statici o dinamici, impatti, dilatazioni termo-igrometriche vibrazioni ecc. Per quanto riguarda le caratteristiche del supporto (umidità massima, coesione, classe di resistenza, planarità ecc.) e la preparazione della superficie che accoglierà il sistema resinoso, si raccomandano le prescrizioni riportate nel capitolo 5 della normativa UNI 10966 (“SISTEMI RESINOSI PER SUPERFICI ORIZZONTALI E VERTICALI – ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE E L’APPLICAZIONE”). In ogni caso pulire e sgrassare accuratamente le superfici, asportando imbrattamenti di qualsiasi natura, residui di pitture o parti incoerenti. Valutare il tipo di preparazione meccanica più conveniente (pallinatura, sabbiatura, idrolavaggio, ecc.). Le superfici dovranno inoltre essere esenti da discontinuità, ed eventualmente livellate e regolarizzate con prodotti della linea FLOOR o della linea REPAR. Applicare a rullo, pennello o spruzzo da 150 a 200 g/m2 circa di Syntech Primer EP-W per consolidare il supporto e favorire l’adesione del successivo rivestimento. Pavimenti piastrellati, o rivestiti da resina preesistente, dovranno essere sottoposti a irruvidimenti meccanici eseguiti con pallinatura, fresatura, bocciardatura, ecc., fino alla totale eliminazione della crosta impermeabile e della opacizzazione delle superfici. Asportare la polvere dopo l'abrasione.
    Modalità d'impiego
    Mescolare separatamente i componenti A e B prima di mescolarli insieme. Preparare la miscela dei 2 componenti liquidi (A+B), versandoli in un adeguato contenitore che li possa contenere entrambi abbondantemente. Miscelare con trapano per circa 2 minuti. Aggiungere alla miscela A+B il legante idraulico predosato (cemento bianco ad alta resistenza) ed omogeneizzare con trapano miscelatore. Per disperdere in modo ottimale il prodotto, occorre versare le polveri (componente C) poco per volta, continuando a rimescolare col trapano, sino all'ottenimento di una miscela omogenea, priva di grumi o bolle d'aria.

    Se utilizzato come fondo: applicare mediante rullo, pennello o airless. Consumi indicativi: 0.3-0.6 kg/m² su supporti regolari, 0.7-0.9 kg/m² su supporti irregolari.

    Se utilizzato per rasature fini: caricare il sistema A+B+C con il 50% di quarzo sferoidale (0.04-0.25 mm). Applicare con frattazzo in acciaio o spatola americana. Consumi indicativi: 0,5-2 kg/m².

    Se utilizzato per rasature medie: caricare il sistema A+B+C con il 50% di quarzo sferoidale (0.1-0.5 mm). Applicare con frattazzo in acciaio o spatola americana. Consumi indicativi: 3-4 kg/m².

    Metodi di applicazione
    Cazzuola
    Pennello
    Rullo
    Nebulizzazione airless a bassa pressione
    Pulizia strumenti
    Diluente per resine
    Caratteristiche fondamentali
    Conservabilità
    Conservabilità: 12 mesi
    Esente da solventi
    Esente da solventi
    Peso specifico
    Peso specifico: 1.60 (± 0.05) kg/l
    Pot life
    Pot life: 60 min
    Resistente ai raggi UV
    Resistente ai raggi UV
    Spessore minimo consigliato
    Spessore minimo consigliato: 3 mm
    Temperatura di applicazione
    Temperatura di applicazione: +10 / +35 °C
    Usare indossando guanti protettivi
    Usare indossando guanti protettivi
    Specifiche tecniche

    Permeabilità al vapore acqueo
    UNI EN ISO 7783

    Class I

    Indurimento al tatto
    a 20°C

    35 - 45 min

    Rapporto di miscela dei componenti
    A:B:C

    1:1:3

    Adesione al calcestruzzo (prova per taglio)
    UNI EN 1542

    > 2 N/mm²

    Resistenza a compressione
    10 days UNI EN 12190

    46 N/mm²

    Assorbimento capillare
    UNI EN 1062-3

    0.02 kg/(m² • h^0.5)

    Resistenza a flessione
    10 days UNI EN 196

    12 N/mm²

    Resistenza alla carbonatazione
    Sd UNI EN 1062-6

    > 500 m

    Indurimento completo
    a 20°C

    8 - 10 h

    Modulo elastico
    UNI EN 13412

    21 GPa
    Consumi
    Da 0,30 a 0,60 kg di SYNTYECH PAVIDAMP per ogni metro quadrato di superficie da rivestire.
    Colori disponibili
    Bianco
    Imballaggi e dimensioni
    Secchio da 2 kg [A]
    Secchio da 2 kg [B]
    Secchio da 6 kg [C]
    Kit: 1 Secchio da 2 kg [A] + 1 Secchio da 2 kg [B] + 1 Secchio da 6 kg [C]
    Stoccaggio e conservazione
    Stoccare il prodotto nel suo imballaggio originale in ambiente fresco, asciutto e al riparo dal gelo e dalla luce diretta del sole.
    Avvertenze
    Non applicare il prodotto su fondi bagnati.
    Voce di capitolato
    Stampa

    Fornitura e posa in opera di resina epossidica tricomponente in emulsione acquosa tipo Syntech Pavidamp di Azichem Srl, per la realizzazione di fondo di collegamento su supporti umidi in calcestruzzo, mediante applicazione a frattazzo in acciaio o spatola americana di un composto ottenuto miscelando con trapano per circa 2 minuti i due componenti liquidi (A+B) e, successivamente, il componente C in polvere costituito da speciale cemento bianco ad alta resistenza. Il supporto dovrà essere opportunamente pulito manualmente e/o meccanicamente, prima dell’applicazione del prodotto, al fine di eliminare parti incoerenti, incrostazioni, efflorescenze, polveri, sostanze grasse, residui di vecchi rivestimenti, etc.

    Caratteristiche tecniche della resina epossidica tricomponente Syntech Pavidamp di Azichem Srl:

    • Adesione al calcestruzzo (prova per taglio) (UNI EN 1542): > 2 N/mm²
    • Assorbimento capillare (UNI EN 1062-3): 0.02 kg/(m² • h^0.5)
    • Indurimento al tatto (a 20°C): 35 – 45 min
    • Indurimento completo (a 20°C): 8 – 10 h
    • Modulo elastico (UNI EN 13412): 21 Gpa
    • Permeabilità al vapore acqueo (UNI EN ISO 7783): Class I
    • Rapporto di miscela dei componenti (A:B:C): 1:1:3
    • Resistenza a compressione 10 giorni (UNI EN 12190): 46 N/mm²
    • Resistenza a flessione 10 giorni (UNI EN 196): 12 N/mm²
    • Resistenza alla carbonatazione Sd (UNI EN 1062-6): > 500 m
    Galleria fotografica
    Richiedi info sul prodotto

      Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
      Copyright © 2022 All Rights Reserved - Azichem Srl
      Powered by Webplease
      printermagnifiercrosschevron-down