Rasocoat

Rasante/collante cementizio fibrorinforzato

Composto premiscelato monocomponente in polvere, a base di leganti idraulici, resine idrodisperdibili, aggregati silicei, calcarei selezionati, agenti specifici, per il confezionamento, con la sola aggiunta dell’acqua, di una malta tixotropica adesiva utilizzabile per la rasatura a civile fine di elementi in calcestruzzo, intonaci cementizi, malta bastarda, blocchi in calcestruzzo aerato autoclavato, graffiati plastici, rivestimenti piastrellati, conglomerati HPFRC e l'incollaggio sulla muratura o sul vecchio intonaco, di pannelli isolanti in polistirene espanso, polistirolo, eps grafitato etc. Rasocoat, in combinazione con reti in fibra di vetro ARMAGLASS STRUCTURA, costituisce la malta rasante del sistema antiribaltamento RINFOR SYSTEM 3 (consulta il sito www.groutpower.it).
Componenti
Monocomponente
Aspetto
Polvere
Codice doganale
3824 5090
Richiedi info sul prodotto

    Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
    Certificazioni ottenute e Normative
    EN 998-1
    Linee di appartenenza
    Sito tematico
    Caratteristiche e vantaggi
    Dove si utilizza
    Come si utilizza
    Dati tecnici
    Avvertenze e precauzioni
    Voce di capitolato
    Media
    Prodotti collegati
    Cos'è Rasocoat
    Rasocoat è una rasatura ad indurimento normale, di colore grigio, fibrorinforzata con microfibre polipropileniche Readymesh PM 060, disponibile in due granulometrie: 0,6 mm e 1,5 mm . La particolare composizione conferisce alla malta ottenuta, impastando Rasocoat con sola acqua, elevato potere adesivo anche su superfici difficili, elevata scorrevolezza nella stesura con spatola liscia e facile finitura superficiale con frattazzo metallico o frattazzino di spugna. L’elevata aderenza di Rasocoat su svariati supporti costituisce una delle sue principali caratteristiche. Le due granulometrie a disposizione permettono di ottenere rasature sottili con finitura liscia (Rasocoat 0,6) oppure rasature a spessore con finitura civile (Rasocoat 1,5).
    Gli spessori massimi e minimi consigliati sono:
    Rasocoat 0,6 mm: minimo 2 mm – massimo 6 mm
    Rasocoat 1,5 mm: minimo 4 mm – massimo 12 mm

    Campi d'impiego
    Regolarizzazione e finitura di pareti in calcestruzzo, intonaci cementizi o in malta bastarda, prima della verniciatura. Lisciatura di graffiati plastici purché consistenti, puliti e ben ancorati al supporto. Lisciatura di pareti piastrellate purchè saldamente ancorate al supporto e previa accurata pulitura. Rasatura di pannelli in legno minerale (tipo Eraclit®). Rasatura di conglomerati HPFRC e malte a bassissima porosità. Realizzazione di rasature, rivestimenti ed incollaggi nei sistemi termoisolanti a cappotto, ivi comprese le costruzioni con pannelli in polistirene espanso. Rasatura in grado di trasferire sforzi e di inglobare reti in fibra di vetro ARMAGLASS STRUCTURA nel sistema antiribaltamento di murature RINFOR SYSTEM 3.
    Supporti consentiti
    Intonaci
    Calcestruzzo
    Malte cementizie, alla calce e miste
    Fibrocemento
    Murature in laterizio forato
    Murature in pietra
    Mattonelle e piastrelle
    Pannelli termo-isolanti
    Rivestimenti plastici murali
    Preparazione dei supporti
    Le superfici di applicazione dovranno risultare pulite, prive di imbrattamenti, parti friabili, incoerenti, polvere e leggermente irruvidite per favorire un solido e resistente aggrappo della rasatura al supporto. Nel caso il supporto sia costituito da un graffiato plastico o da piastrelle, questi devono essere consistenti, compatti e ben aderenti al supporto. Eseguire un lavaggio con acqua in pressione di tutte le superfici oggetto dell’intervento al fine di eliminare i residui polverosi che impediscono una corretta adesione. I supporti assorbenti, come intonaci o calcestruzzo, devono essere abbondantemente inumiditi con acqua, mentre i supporti poco o per nulla porosi, costituiti da graffiati plastici, piastrelle o conglomerati HPFRC, devono essere asciutti al momento dell’applicazione. In qualsiasi caso rimuovere i veli d’acqua superficiali con aria compressa o stracci.
    Modalità d'impiego
    Immettere nel mescolatore i 2/3 dell'acqua totale d'impasto, quindi aggiungere gradualmente il prodotto e l'acqua restante, mescolando sino ad ottenere un impasto omogeneo della consistenza desiderata e privo di grumi. Lasciare riposare l’impasto per circa 1 minuto e quindi procedere ad una ulteriore breve miscelazione. Stendere a lama, spatola metallica liscia o dentellata con le modalità proprie della specifica applicazione e facendo attenzione alle seguenti procedure: - Nelle applicazioni d’incollaggio del pannello in polistirene, attendere almeno 24 ore (a 20°C), prima di procedere alle successive lavorazioni (rasature, ecc.). - Nelle applicazioni di rasatura non superare lo spessore complessivo di 4 mm per singola mano con Rasocoat 0,6 mm e 10 mm per singola mano con Rasocoat 1,5 mm. Nelle rasature di supporti cavillati o con evidenti disomogeneità è sempre consigliato l'utilizzo della rete in fibra di vetro alcalinoresistente Armaglass 160. La rete dovrà essere premuta con spatola liscia sull’impasto ancora fresco, con l’avvertenza di realizzare sovrapposizioni di almeno 10 cm fra i diversi fogli di rete (o nelle giunzioni fra un pannello ed il successivo nel caso di rasatura su pannelli termoisolanti). Ad avvenuto asciugamento del primo strato di Rasocoat procedere all’applicazione uniforme dello strato successivo.
    Metodi di applicazione
    Cazzuola
    Frattazzo
    Frattazzo di spugna
    Spatola
    Spatola dentata
    Pulizia strumenti
    Acqua
    Caratteristiche fondamentali
    Conservabilità
    Conservabilità: 12 mesi
    Miscelare con acqua
    Miscelare con acqua: 18-20 %
    Non infiammabile
    Non infiammabile
    Pot life
    Pot life: 90 min
    Temperatura di applicazione
    Temperatura di applicazione: +5 / +30 °C
    Usare indossando guanti protettivi
    Usare indossando guanti protettivi
    Specifiche tecniche

    Contenuto di cloruri
    UNI EN 1015-17

    < 0.01 %

    Resistenza a compressione dopo 28 giorni
    UNI EN 1015-11

    > 20 N/mm²

    pH

    > 12

    Legame di aderenza
    UNI EN 1015-12

    > 1.5 N/mm²

    Resistenza a compressione dopo 1 giorno
    UNI EN 1015-11

    > 4 N/mm²

    Modulo elastico
    UNI EN 13142

    18000 N/mm²

    Massa volumica

    1.90 kg/l

    Resistenza a flessione dopo 28 giorni
    UNI EN 1015-11

    > 6 N/mm²

    Assorbimento capillare
    UNI EN 1015-18

    0.26 kg•h^0.5/m²

    Resistenza a compressione dopo 7 giorni
    UNI EN 1015-11

    15 N/mm²
    Consumi
    Consumo generico: 1,6 kg/m2/mm spessore
    Come adesivo: circa 5 kg/m².
    Come rasante: da 3 a 4 kg/m² nelle rasature sottili, da 8 a 15 kg/m2 nelle rasature a spessore
    Come rasante armato nel sistema antiribaltamento RINFOR SYSTEM 3: da 8 a 10 kg/m2
    Colori disponibili
    Grigio
    Imballaggi e dimensioni
    Sacco da 25 kg
    Stoccaggio e conservazione
    Stoccare il prodotto nel suo imballaggio originale in ambiente fresco, asciutto e al riparo dal gelo e dalla luce diretta del sole.
    Avvertenze
    Le informazioni generali, così come le indicazioni ed i suggerimenti di impiego di questo prodotto, riportati nella presente scheda tecnica ed eventualmente forniti anche verbalmente o per iscritto, corrispondono allo stato attuale delle nostre conoscenze scientifiche e pratiche. I dati tecnici e prestazionali eventualmente riportati sono il risultato di prove di laboratorio condotte in ambiente controllato e come tali possono subire modifiche in relazione alle effettive condizioni di messa in opera. Azichem Srl non si assume alcuna responsabilità derivante da prestazioni inadeguate correlate ad un uso improprio del prodotto, o legata a difetti derivanti da fattori o elementi estranei alla qualità dello stesso, inclusa l’errata conservazione. Chi intenda fare uso del prodotto è tenuto a stabilire, prima dell’utilizzo, se lo stesso sia o meno adatto all’impiego previsto, assumendosi ogni responsabilità conseguente. Le caratteristiche tecniche e prestazionali contenute in questa scheda tecnica sono aggiornate periodicamente. Per una consultazione in tempo reale collegarsi al sito: www.azichem.com. La data di revisione è indicata nello spazio a lato. La presente edizione annulla e sostituisce ogni altra precedente. Si ricorda che l’utilizzatore è tenuto a prendere visione della più recente Scheda di Sicurezza di questo prodotto, contenente i dati chimico-fisici e tossicologici, le frasi di rischio ed altre informazioni per poter trasportare, utilizzare e smaltire il prodotto e i suoi imballaggi in sicurezza. Per la consultazione collegarsi al sito: www.azichem.com. È vietato disperdere il prodotto e/o l’imballaggio nell'ambiente.
    Voce di capitolato
    Stampa

    Rasatura

    Rasatura di superfici in calcestruzzo e/o in muratura mediante stesura manuale o meccanica (a spruzzo) di rasante monocomponente tipo Rasocoat di Azichem Srl, certificato CE secondo normativa EN 998/1, a base di leganti idraulici, polimero modificato con resine idrodisperdibili, aggregati silico-calcarei, inerti leggeri termocoibenti a basso modulo elastico, additivi specifici. Il supporto, prima dell’applicazione del prodotto, dovrà essere opportunamente preparato al fine di risultare: pulito, leggermente irruvidito, saturo d’acqua a superficie asciutta, privo di imbrattamenti e patine potenzialmente distaccanti, esente da polvere, etc. Applicare a due mani, a basso spessore, interponendo rete d’armatura Armaglass 160 nel caso di ampie superfici o supporti disomgenei. 

    • Consumo per rasatura: 3,0 - 4,0 kg/m2

    Incollaggio pannelli

    Incollaggio di pannelli termoisolanti e successiva rasatura armata da effettuarsi mediante l’applicazione a cazzuola o frattazzo di specifico adesivo monocomponente tipo Rasocoat di Azichem Srl, certificato CE secondo normativa EN 998/1,  a base di leganti idraulici, polimero modificato con resine idrodisperdibili, aggregati silic0-calcarei, inerti leggeri termocoibenti a basso modulo elastico, agenti specifici. Il supporto, prima dell’applicazione del prodotto, dovrà essere opportunamente preparato al fine di risultare: pulito, leggermente irruvidito, saturo d’acqua a superficie asciutta, privo di imbrattamenti e patine potenzialmente distaccanti, esente da polvere, etc. Rasatura armata con l’impiego di specifica rete in fibra di vetro alcalino resistente tipo Armaglass 160 di Azichem Srl.

    • Consumo per incollaggio pannelli: 5,0 - 6,0 kg/m2
    • Consumo per rasatura: 3,0 - 4,0 kg/m2

    Caratteristiche tecniche dI Rasocoat di Azichem srl:

    • Assorbimento capillare (UNI EN 1015-18): 0.26 kg•h^0.5/m²
    • Legame di aderenza (UNI EN 1015-12): > 1,5 N/mm²
    • Massa volumica: 1.90 kg/l
    • Resistenza a compressione a 1 gg (UNI EN 1015-11): > 4 N/mm²
    • Resistenza a compressione a 7 gg (UNI EN 1015-11): 15 N/mm²
    • Resistenza a compressione a 28 gg (UNI EN 1015-11): > 20 N/mm²
    • Resistenza a flessione a 28 gg (UNI EN 1015-11): > 6 MPa
    Galleria fotografica
    Copyright © 2022 All Rights Reserved - Azichem Srl
    Powered by Webplease
    printerchevron-down