Osmocem iTop

Impermeabilizzante cementizio osmotico bicomponente flessibile

Impermeabilizzante cementizio osmotico, bicomponente, in dispersione acquosa, polimero modificato, super adesivo, flessibile, resistente in spinta positiva e negativa. Applicazione a spatola, pennello o rullo. Ideale per rivestimenti protettivi e impermeabilizzazione di opere in calcestruzzo armato e in muratura: vasche, piscine, condotte idriche, intonaci cementizi fessurati, balconi; riparazione e rivestimenti protettivi di strutture offshore o esposte alla salsedine marina. Idoneo al contatto con acqua potabile.
Componenti
Bicomponente
Aspetto
Liquido + Polvere
Codice doganale
3824 5090
Richiedi info sul prodotto

    Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
    Certificazioni ottenute e Normative
    EN 1504-2
    Linee di appartenenza
    Sito tematico
    Caratteristiche e vantaggi
    Dove si utilizza
    Come si utilizza
    Dati tecnici
    Avvertenze e precauzioni
    Voce di capitolato
    Media
    Prodotti collegati
    Cos'è Osmocem iTop
    Osmocem iTop è caratterizzato da un'estrema semplicità applicativa, a prova di errore. Realizza l'aderenza ai supporti per adesione meccanica e per diffusione osmotica. E' efficace anche in condizioni di spinta idrostatica negativa (controspinta) ed è anche applicabile come rivestimento in giardini pensili e fioriere in quanto resiste all'azione meccanica delle radici.
    Campi d'impiego
    Trattamenti impermeabilizzanti di strutture e murature interrate, piscine, vasche, fioriere, giardini pensili, canalizzazioni, gallerie, box, ponti, serbatoi, scantinati, ambiti di contenimento alimentare, ecc., purchè sufficientemente porosi ed assorbenti e privi di qualsiasi trattamento superficiale impermeabilizzante e/o idrorepellente, sia chimico (silossani, epossidici, poliuretanici, ecc.) che naturale (ceratura).
    Idoneo sia in condizioni di spinta idrostatica positiva che negativa. Utilizzabile anche per l'impermeabilizzazione di terrazze e balconi.

    Supporti consentiti
    Intonaci
    Calcestruzzo
    Prefabbricati
    Fibrocemento
    Mattoni
    Murature miste
    Murature in pietra
    Massetti di sottofondo
    Pareti rocciose
    Preparazione dei supporti
    Le superfici di applicazione dovranno risultare pulite, prive di imbrattamenti, parti friabili e incoerenti, polvere, trattamenti idrorepellenti in genere, ecc., convenientemente saturate con acqua fino a raggiungere la condizione di "sature a superficie asciutta". È sempre consigliabile primerizzare il supporto d’applicazione con circa 100-150 gr/m2 di lattice adesivo COMPONENTE B; in questo modo si eseguono, con una semplice e veloce primerizzazione, almeno tre operazioni straordinariamente efficaci: a) espulsione dell’aria dalla porosità superficiale _ turapori (con riduzione drastica delle ben note bollosità che si manifestano sui prodotti elastici a basso spessore); b) diminuzione dell’assorbimento del supporto (a garanzia di un’idonea maturazione della rasatura impermeabile); c) incremento di adesione grazie alla penetrazione in profondità della componente polimerica.
    Modalità d'impiego
    Mescolare il componente in polvere (componente A) con la soluzione idratante (componente B) con un trapano a basso numero di giri o con altro efficace mescolatore meccanico, versando progressivamente la polvere nel liquido. Continuare la miscelazione sino ad ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi.
    A miscelazione completata attendere alcuni minuti e rimescolare nuovamente prima di procedere all'applicazione.

    Per migliorare ulteriormente le prestazioni del rivestimento (ad esempio nel caso di impermeabilizzazione di terrazze e balconi) è consigliabile inserire la rete di rinforzo in fibra di vetro alcalino-resistente Armaglass 160 fra uno strato e il successivo, per un consumo orientativo di circa 3 - 4 kg/m2.
    Non applicare in presenza di insolazione diretta e di curare la protezione e la stagionatura umida.
    Non applicare su supporti poco o non porosi o precedentemente rivestiti con trattamenti idrorepellenti in genere, se non dopo opportuno irruvidimento mediante bocciardatrici, levigatrici e attrezzature adatte a trattamenti preparatori dei supporti, o previo opportuno trattamento con idonei primer polimerici.

    Metodi di applicazione
    Frattazzo
    Intonacatrice
    Pennello
    Rullo
    Spatola
    Spruzzo
    Pulizia strumenti
    Acqua
    Caratteristiche fondamentali
    Applicare in due mani
    Applicare in due mani
    Conservabilità
    Conservabilità: 12 mesi
    Diametro massimo aggregato
    Diametro massimo aggregato: < 0.4 mm
    Pot life
    Pot life: 50-70 min
    Prodotto in Evidenza
    Prodotto in Evidenza
    Spessore minimo consigliato
    Spessore minimo consigliato: 1.5 mm
    Temperatura di applicazione
    Temperatura di applicazione: +5 / +35 °C
    Specifiche tecniche

    Resistenza a compressione a 2 gg

    2.5 N/mm²

    Resistenza a compressione dopo 28 giorni

    > 9.0 N/mm²

    Resistenza a flessione a 2 gg

    > 1.0 N/mm²

    Resistenza a flessione dopo 28 giorni

    > 3.0 N/mm²

    Determinazione dell'aderenza per trazione diretta (Fh)
    UNI EN 1542

    2.2 N/mm²

    Rapporto di miscela dei componenti
    A:B

    3.12:1

    Esposizione agli agenti atmosferici artificiali-2000 ore
    UNI EN 1062-11

    no swelling. no cracking. no flakin

    Assorbimento capillare
    UNI EN 1062-3

    0.027 kg•h^0.5/m²

    Coefficiente di permeabilità
    UNI EN 1062-3

    < 5 mm

    Permeabilità alla CO2
    UNI EN 162-6

    Sd 93 m

    Permeabilità al vapore acqueo μ
    UNI EN ISO 7783-2

    Sd 0.9866 (class I)

    Allungamento a rottura
    DIN 53504

    15 %

    Compatibilità termica dopo shock da raffreddamento-cicli temporaleschi

    1.8 N/mm²

    Massa volumica

    1600 g/l
    Consumi
    Circa 1,6 kg/m² di Osmocem iTop per ogni millimetro di spessore da realizzare.
    Colori disponibili
    Grigio
    Bianco
    Imballaggi e dimensioni
    Sacco da 25 kg [A]
    Tanica da 8 kg [B]
    Kit: 1 Sacco da 25 kg [A] + 1 Tanica da 8 kg [B]
    Stoccaggio e conservazione
    Stoccare il prodotto nel suo imballaggio originale in ambiente fresco, asciutto e al riparo dal gelo e dalla luce diretta del sole.
    Avvertenze
    Le informazioni generali, così come le indicazioni ed i suggerimenti di impiego di questo prodotto, riportati nella presente scheda tecnica ed eventualmente forniti anche verbalmente o per iscritto, corrispondono allo stato attuale delle nostre conoscenze scientifiche e pratiche. I dati tecnici e prestazionali eventualmente riportati sono il risultato di prove di laboratorio condotte in ambiente controllato e come tali possono subire modifiche in relazione alle effettive condizioni di messa in opera. Azichem Srl non si assume alcuna responsabilità derivante da prestazioni inadeguate correlate ad un uso improprio del prodotto, o legata a difetti derivanti da fattori o elementi estranei alla qualità dello stesso, inclusa l’errata conservazione. Chi intenda fare uso del prodotto è tenuto a stabilire, prima dell’utilizzo, se lo stesso sia o meno adatto all’impiego previsto, assumendosi ogni responsabilità conseguente. Le caratteristiche tecniche e prestazionali contenute in questa scheda tecnica sono aggiornate periodicamente. Per una consultazione in tempo reale collegarsi al sito: www.azichem.com. La data di revisione è indicata nello spazio a lato. La presente edizione annulla e sostituisce ogni altra precedente. Si ricorda che l’utilizzatore è tenuto a prendere visione della più recente Scheda di Sicurezza di questo prodotto, contenente i dati chimico-fisici e tossicologici, le frasi di rischio ed altre informazioni per poter trasportare, utilizzare e smaltire il prodotto e i suoi imballaggi in sicurezza. Per la consultazione collegarsi al sito: www.azichem.com. È vietato disperdere il prodotto e/o l’imballaggio nell'ambiente.
    Voce di capitolato
    Stampa

    Rasatura impermeabile di strutture in calcestruzzo mediante applicazione a spatola, pennello o rullo di formulato cementizio bicomponente, a comportamento elasto-plastico,  tipo Osmocem iTop di Azichem Srl, certificato CE secondo normativa EN 1504/2. Il supporto dovrà essere opportunamente preparato al fine di risultare pulito, esente da tracce di vecchie pitture, privo di polvere etc. Applicare in due mani successive, di spessore pari a circa 1 mm cadauna (1,8 kg/m2 circa per mano), con la mano finale posta in opera quando la prima mano è calpestabile (non prima di 4 ore a 20 °C). Interporre nello spessore di Osmocem iTop, tra la prima e la seconda mano, la rete in fibra di vetro alcalino-resistente Armaglass 160. Bandelle elastiche a cavallo dei giunti di ripresa o di contrazione-dilatazione (tipo Proband o Elastotex 120, o Elastotex 120 Cloth), possono essere fissate con lo stesso Osmocem iTop. Per singola mano: spessore minimo d’applicazione: 1 mm,  spessore massimo d’applicazione: 5 mm. Consumo: 1,8 kg/m2/mm

    Caratteristiche tecniche di Osmocem iTop di Azichem Srl:

    • Allungamento a rottura (DIN 53504): 15 %
    • Assorbimento capillare (UNI EN 1062-3): 0.027 kg•h^0.5/m²
    • Coefficiente di permeabilità (UNI EN 1062-3): < 5 mm
    • Compatibilità termica dopo shock da raffreddamento-cicli temporaleschi: 1.8 N/mm² Determinazione dell'aderenza per trazione diretta (Fh) (UNI EN 1542): 2.2 N/mm²
    • Esposizione agli agenti atmosferici artificiali-2000 ore (UNI EN 1062-11): no swelling. no cracking. no flakin _
    • Massa volumica: 1600 g/l
    • Permeabilità al vapore acqueo (UNI EN ISO 7783-2): Sd 0.9866  (CLASSE 1)
    • Permeabilità alla CO2 (UNI EN 162-6): Sd 93 m
    • Rapporto di miscela dei componenti A:B: 3.12:1
    • Resistenza a compressione a 02 gg: 2.5 N/mm²
    • Resistenza a compressione dopo 28 giorni: > 9.0 N/mm²
    • Resistenza a flessione a 02 gg: > 1.0 N/mm²
    • Resistenza a flessione dopo 28 giorni: > 3.0 N/mm²
    Galleria fotografica
    Richiedi info sul prodotto

      Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
      Copyright © 2022 All Rights Reserved - Azichem Srl
      Powered by Webplease
      printermagnifiercrosschevron-down