Fluid Therm zoom
Fluid Therm image 1
Fluid Therm image 2
Fluid Therm image 3

Fluid Therm

Additivo polivalente in soluzione acquosa, per massetti termoconducibili

Additivo polivalente in soluzione specifico per il miglioramento della conducibilità termica dei conglomerati cementizi, attraverso equilibrate azioni di tipo superlubrificante, disareante, plastificante. Fluid Therm è perfettamente compatibile in abbinamento con fibre in acciaio Readymesh MM-150 (solitamente dosate a 25 kg/m³) o fibre in polipropilene multifilamento Readymesh PM-180 (solitamente dosate a 1 kg/m³).
Componenti
Monocomponente
Aspetto
Liquido
Codice doganale
3824 4000
Richiedi info sul prodotto

    Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
    Linee di appartenenza
    Linea prodotto Building
    Linea prodotto Floor
    Caratteristiche e vantaggi
    Dove si utilizza
    Come si utilizza
    Dati tecnici
    Contenuti aggiuntivi
    Avvertenze e precauzioni
    Voce di capitolato
    Media
    Prodotti collegati
    Fluid Therm

    Nei sistemi di riscaldamento a pannelli radianti, la presenza di elevati contenuti d'aria nel conglomerato cementizio costituente il massetto di livellamento, può causare seri ostacoli alla corretta diffusione dell'energia termica; d'altro canto il conglomerato ingloba aria già nella fase di mescolamento sottoforma di microbolle, mentre l'acqua d'impasto in eccesso ed i meccanismi di segregazione che intervengono nel corso del trasporto e del getto contribuiscono ad includere, nel conglomerato, ulteriori quantitativi d'aria in forma di macrobolle. Nel contesto in esame, le peculiari azioni disareanti, superlubrificanti ed antisegregative di Fluid Therm, si rivelano particolarmente preziose consentendo il confezionamento di betoncini e calcestruzzi a ridottissimo contenuto d'aria.


    Campi d'impiego

    Confezionamento di betoncini e calcestruzzi a consistenza "terra umida", a ridotto rapporto acqua/cemento, con spiccate caratteristiche di conducibilità termica, per la realizzazione di massetti nei sistemi di riscaldamento a pannelli radianti.


    Supporti consentiti
    Calcestruzzo
    Massetti di sottofondo
    Modalità d'impiego

    Fluid Therm deve essere addizionato ai componenti anidri del conglomerato, unitamente all'acqua d'impasto; il dosaggio di normale utilizzo è del 1% in peso, rispetto al peso dei leganti. Dopo l'addizione del prodotto, provvedere ad una adeguata miscelazione al fine di ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi. Per incrementare ulteriormente la densità del conglomerato e migliorarne le prestazioni antifessurative, è consigliabile l'addizione di fibre in polipropilene multifilamento Readymesh PM-180 o in acciaio Readymesh MM-150, sulla base delle indicazioni di dosaggio riportate nella relativa scheda tecnica. Fluid Therm è considerato come additivo neutro, ossia non comporta modifiche dei normali tempi di presa e indurimento del conglomerato in cui è inserito.


    Metodi di applicazione
    Addizionare ad altri componenti
    Pulizia strumenti
    Acqua
    Caratteristiche fondamentali
    Conservabilità
    Conservabilità: 12 mesi
    Esente da solventi
    Esente da solventi
    Non infiammabile
    Non infiammabile
    Specifiche tecniche
    Consumi

    Circa 2,5 kg di Fluid Therm per ogni metro cubo di conglomerato cementizio da confezionare.

    Colori disponibili
    Marrone
    Imballaggi e dimensioni
    Tanica da 10 kg
    Tanica da 25 kg
    Stoccaggio e conservazione
    Stoccare il prodotto nel suo imballaggio originale in ambiente fresco, asciutto e al riparo dal gelo e dalla luce diretta del sole.
    Contenuti aggiuntivi

    MIX DESIGN INDICATIVO
    Ricetta per il confezionamento in cantiere di 1 m3 di massetto termoconducibile fibrorinforzato

    Materiale occorrente e prodotti speciali   Kg/m3 
    Cemento 42,5 R Tipo II AL 250,00
    Aggregati lavati in curva continua (0-6 mm) 1770,00
    Fluid Therm (additivo termoconducibile) 2,50
    Microsil 90 (microsilicati addensati) 20,00
    Bond Plus (lattice polimerico acrilico) 10,00
    Readymesh MM 150 (fibre in acciaio da 15 mm)  25,00
    Readymesh PM 180 (fibre in polipropilene da 18 mm)  1,00
    Acqua d'impasto (A/C= 0,45-0,50) 120,00
    Totale (densità teorica) ~ 2200,00
    Avvertenze

    Fluid Therm riduce sensibilmente l'acqua di impasto. Controllare la consistenza del conglomerato in fase di miscelazione. Un eccesso d'acqua può compromettere la consistenza e le prestazioni del conglomerato stesso.

    Voce di capitolato
    Stampa

    Miglioramento delle caratteristiche di conducibilità termica nei conglomerati cementizi mediante l’aggiunta di additivo polifunzionale, in soluzione acquosa, tipo Fluid Therm di Azichem Srl, certificato CE secondo normativa EN 934-4. Addizionare ai componenti anidri del conglomerato, unitamente all'acqua d'impasto. Dosaggio Fluid Therm: 1% in peso rispetto al peso dei leganti.

    Galleria fotografica
    Documentazione tecnica
    Caratteristiche chiave
    Richiedi info sul prodotto

      Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy
      Copyright © 2023 All Rights Reserved
      Powered by Webplease
      printermagnifiercrosschevron-down