Syntech Pavistrong: il rivestimento chimico-resistente per la protezione dagli agenti corrosivi

06/09/2022

Il rivestimento chimico-resistente Syntech Pavistrong è il trattamento superficiale Azichem per una seria protezione delle pavimentazioni che costituisce la soluzione più adatta per l’impermeabilizzazione di opere a contatto con agenti chimici aggressivi e corrosivi quali:

  • pavimentazioni di officine industriali e chimiche;
  • laboratori;
  • ospedali;
  • aree di trattamento, canalizzazioni e vasche di contenimento;
  • digestori, convogliatori di percolati e altro ancora.

Si tratta di un composto bicomponente a base di resine epossidiche con indurenti amminici cicloalifatici, formulato al 100% di residuo secco, di colore grigio agata, applicabile con pennello o rullo.

Si raccomanda l’utilizzo di Syntech Pavistrong su superfici opportunamente risanate e prive di discontinuità, eventualmente livellate e regolarizzate con malte della linea Repar  e/o della linea Floortech e trattate eventualmente con la resina epossidica per “fondi umidi” Syntech Pavidamp.

In caso di superfici metalliche, esse dovranno essere preventivamente trattate con sabbiatura e uno strato di primer adesivo Syntech Poliurea Primer-Epoxy Metal.

Molto sensibile all’acqua in fase liquida, il prodotto deve essere steso su supporto asciutto o con umidità non superiore al 3%.

Copyright © 2022 All Rights Reserved - Azichem Srl
Powered by Webplease
magnifiercrosschevron-downchevron-leftchevron-right