PROTECH SIL I

Intonachino idrorepellente, traspirante, a base di dispersioni silossaniche

Codice: PRT.0110

Componenti: 1

Aspetto: Pasta

Intonachino idrorepellente, traspirante, pigmentato, pronto all'uso, a base di resine silossaniche disperse in acqua. Ideale per il rivestimento protettivo resistente all'acqua e alle intemperie negli interventi di risanamento, sia di facciate esterne che di ambienti interni, di edifici civili e industriali, e nelle nuove costruzioni.

Codice doganale
3214 9000

Linee di appartenenza

Certificazioni ottenute e Normative

Specifiche per intonaci interni ed esterni a base di leganti organici

EN 15824

Specifiche per intonaci interni ed esterni a base di leganti organici

Caratteristiche generali

applicare-in-due-mani

Applicare in due mani

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

non-infiammabile

Non infiammabile

peso-specifico

Peso specifico: 1.72 (± 0.02) kg/dm³

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: +8 / +30 °C

Specifiche tecniche

Assorbimento capillare

0.23 kg•h^0.5/m²

pH

7.6-8.9 _

Residuo secco

83.8 %

Colori disponibili

Azichem - silossanici

- Bianco

Imballaggi e dimensioni

- Secchio da 5 kg

- Secchio da 25 kg

Caratteristiche

PROTECH SIL I è disponibile in 5 diverse granulometrie per le più svariate applicazioni:
- Finissima (granello ≤ 0.4 mm)
- Fine (granello ≤ 0.7 mm)
- Media (granello ≤ 1.0 mm)
- Grossa (granello ≤ 1.5 mm)
- Maxigrossa (granello ≤ 2.0 mm)

Consumi

Consumi indicativi a seconda delle diverse granulometrie di PROTECH SIL I disponibili:
GRANA 1 mm: circa 1,25 – 1,40 kg/m²;
GRANA 1,2 mm: circa 1,40 – 1,55 kg/m²;
GRANA 2 mm: circa 1,85 – 2,15 kg/m²;
GRANA 2,2 mm: circa 2,00 – 2,30 kg/m².

Campi d'impiego

Finitura "waterproofing", idrorepellente, traspirante, protettiva e decorativa, di superfici murarie in edifici d'epoca, soggetti o meno a tutela da parte dei "beni culturali", nel restauro, nelle nuove costruzioni, nei sistemi deumidificanti ecc..

Preparazione dei supporti

Le superfici di applicazione dovranno risultare adeguatamente preparate: asciutte, esenti da imbrattamenti, polvere, parti friabili, incoerenti, preesistenti pitture sintetiche ecc.. Eventuali intonaci a base calce e/o cemento, tinteggiature a calce, compatte ed ancorate, potranno essere conservate. E' indispensabile il trattamento preliminare con il fissativo silossanico PROTECH SIL FIX.

Modalità d'impiego

PROTECH SIL I è pronto all'uso, in forma di pasta tixotropica che, dopo accurata miscelazione, può essere immediatamente applicata. E' consigliabile l'applicazione in due strati, ciascuno di spessore non eccedente la dimensione del granellino calcareo contenuto nel prodotto.
Le rese indicate in Consumi si riferiscono a supporti lisci e sono solo orientative. I consumi effettivi devono essere individuati con una congrua prova pratica.

Metodi di applicazione

- Frattazzo

- Frattazzo di spugna

- Spatola

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Intonaci

- Calcestruzzo

- Malte cementizie, alla calce e miste

- Prefabbricati

- Fibrocemento

Contattaci subito

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti?

Attenzione, compilare correttamente questo campo.
Attenzione, inserire un indirizzo email valido.
Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy

Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Iscrizione alla newsletter

Condividi

Prodotti in vetrina

  • Concrete Repar
  • Sanageb
  • Pro Seal