PROTECH OXICROM

Ossidi ferrosi per la pigmentazione di calcestruzzo, intonaci e pitture

Codice: PRT.0116

Componenti: 1

Aspetto: Polvere

PROTECH OXICROM è un composto in polvere, inorganico, costituito principalmente da ossidi o ossi-idrossidi di ferro. Addizionato in opportune quantità e omogeneamente distribuito, è ideale per la pigmentazione di conglomerati cementizi o simili, intonaci e pitture. Gli ossidi PROTECH OXICROM sono fornibili nelle colorazioni giallo, rosso, marrone, verde, blu, tabacco e nero.

Linee di appartenenza

Caratteristiche generali

consumi-sul-peso-del-legante

Consumi (% sul peso del legante): 3-10 %

conservabilità

Conservabilità: 12 mese

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: +8 / +30 °C

Colori disponibili

- Blu

- Giallo

- Marrone

- Nero

- Rosso

- Tabacco

- Verde

Imballaggi e dimensioni

- Sacco da 25 kg

Caratteristiche

Gli ossidi ferrosi sono conosciuti e utilizzati fino da tempi antichissimi per la colorazione di pitture. I principali minerali ferrosi da cui si ricavano pigmenti sono ovviamente il ferro e suoi derivati e composti. I colori principali di questi pigmenti sono il grigio scuro/nero per i derivati dell'ossido ferroso, e il classico rosso ruggine per i derivati dell'ossido ferrico. Altri composti più complessi possono presentare gradazioni di colore quali gialli, blu, verdi e marroni.

Consumi

Addizionare dall' 1 al 10% di PROTECH OXICROM sul peso del legante presente nell'impasto secondo le esigenze di tonalità ricercate, più o meno marcate.

Campi d'impiego

PROTECH OXICROM è ideale per la colorazione del calcestruzzo per la realizzazione di pavimentazioni architettoniche in ghiaietto lavato, nei pavimenti industriali, nello spritz beton, nella pigmentazione di marmette in sasso a vista, e nella formulazione di coloranti e vernici.

Modalità d'impiego

L’utilizzo degli ossidi ferrosi PROTECH OXICROM è estremamente semplice: nel caso di calcestruzzo, malte, intonaci, spatolati, ecc. il pigmento dovrà essere addizionato gradualmente ed uniformemente nel mescolatore, protraendo la miscelazione sino ad ottenere un impasto omogeneo e cromaticamente uniforme. Il dosaggio indicativo, solitamente di circa il 3-10% in peso rispetto al peso del cemento da pigmentare, è variabile in base all’intensità della colorazione che si vorrà ottenere.

Metodi di applicazione

- Addizionare ad altri componenti

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Calcestruzzo

- Intonaci

- Malte cementizie, alla calce e miste

Contattaci subito

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti?

Attenzione, compilare correttamente questo campo.
Attenzione, inserire un indirizzo email valido.
Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy

Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Iscrizione alla newsletter

Condividi

Video

Prodotti in vetrina

  • Pro Seal
  • Floortech Prerit
  • Sanageb